I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

Zeremia

Pomi, peri, móre, lamponi
el saven, i è senza pari,
su da noi en Val de Non.
Ma banane, no pensavi
le cresses lavia, a Revò
su chei arboi emplantadi,
messi al Sol dal Zeremia
sgolà en Ziel, partì,'na via,
prima che le madurass
che banane piciolote
che già i clama col so nom.
Passion, sogn o profezia
la banana Zeremia?
Per mi vèclo:'n colp d'ingegn,
de l'Augusto, 'l Zeremia:
l'à pensà a l'economia,
de l'Anaunia che sarà.
Zeremia

Mele, pere, móre, lamponi
lo sappiam, son senza pari
su da noi in Val di Non.
Ma banane non pensavo
che nascessero là via, a Revò.
su quelle piante dimorate,
messe al Sole dal Zeremia,
volato in Cielo, andato via,
prima che maturassero
quelle banane piccoline
che già chiaman col suo nome.
Passione, sogno o profezia
la banana Zeremia?
Per me vecchio: un colpo geniale
dell'Augusto, il Zeremia:
ha pensato all'economia,
dell'Anaunia che sarà.
© 2019 a cura di Gino Ruffini

Search