I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

Porcospini

Ghiéva frét i porcospini
ent le tane, passi alpini
fora neo e glac e vent.
No restava che struchiarse
strenti, strenti, ben vizini
'n ‘tel lèt e far 'amor.
Ma i spini i li spongeva
chel chialor l'era dolor
star ensema l'è 'n problema
se ghiè posto per un sol.
I à cerchià distanze giuste
en doi tane separade
e i à trovà la soluzion,
i sapienti porcospini.
Come chiapita ‘n la vita
cando stén massa vizini
e 'spongén' per farne mal.
Porcospini

Avevano freddo i porcospini
nelle tane, passi alpini
fuori neve e ghiaccio e vento.
Non rimaneva che abbracciarsi
stretti, stretti, ben vicini
dentro il letto e far l'amore.
Ma gli aculei li pungevano
quel calore era dolore.
stare assieme è un problema
se c'è spazio per uno solo.
Hanno cercato distanze giuste
in due tane separate
e hanno trovato la soluzione,
i sapienti porcospini.
Come capita nella vita
quando stiamo troppo vicini
e 'pungiamo' per farci male.
© 2019 a cura di Gino Ruffini

Search