I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

Nina nana

Chi vizin a la tó mama       
piciolota fai la nana
cando ti sarasti granda
e mi vècla già Sussora
pensa al temp lontan, passà
al restant che ormai el sgóla.
A chel dì amò lontan
che finì el to strussiar
tornerasti da to mama
a entonar 'sta nina nana.
Ninna Nanna

Qui vicino alla tua mamma
piccolina fai la nanna
quando tu sarai più grande
e io vecchia già Sussopra
pensa al tempo lontano, passato
al residuo che ormai vola.
A quel giorno ancor lontano
che finito il tuo penare
tornerai dalla tua mamma
a intonare 'na ninna nanna.
© 2019 a cura di Gino Ruffini

Search