I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

Malinconia

La distrug, la porta via
coi ricordi del passà
come fus 'na maladia.
Casi a farte compagnia
le so visite le torna
pu la vita la se slonghia
come en mal che chiaza l'auter
en dolor de dolze pena
en langór che porta lagrime.
L'è 'na spizza  che nó passa
che la mazza l'allegria
la te brinchia, par 'na stria.
Vaiten via, malinconia
passa via, laghime star.
Malinconia

Distrugge, porta via
coi ricordi del passato
come fosse una malattia.
Quasi a farti compagnia
le sue visite si ripetono
più la vita la si allunga
come un male che scaccia l'altro
un dolore da dolce pena
un languore che porta lacrime.
E' una smania che non cessa
che ammazza l'allegria
ti ghermisce, come strega.
Vattene via, malinconia
vai oltre, lasciami stare.
© 2019 a cura di Gino Ruffini

Search