I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

La not

L'è négra la nòt
Al lóf la ghié ensomïa
L'à lum per le civéte
L'è fata per sógnar
La scònt le brute ròbe
L'è fata per pénsar
Le stòrie, le pu bèle
Chéle che no ghiè pu.

La notte

Nera è la notte
Al lupo assomiglia
Ha luce per le civette
E' fatta per sognare
Nasconde le brutture
E' fatta per pensare
Alle storie, le più belle
Quelle che non esistono più.
© 2019 a cura di Gino Ruffini

Search