I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

 
Fotografia

Ghiè chi i la clama Art
chi passatemp, mania
ca voia de fermar
momenti de la vita
che el temp el porta via.
Fra mili e pù sogetti
mi credi, chél pù bèl
sia el vardar dei popi
al mondo che sarà.
Pechià che ancöiéndì
la voia de trasmetter
ai autri l'innocènza
la faghia ahinoi pensar
a n'ato de violènza.
Fotografia

C'è chi la chiama Arte
chi passatempo, mania
quella voglia di fermare
momenti della vita
che il tempo porta via.
Fra mille e più soggetti
io credo, quello più bello
sia lo sguardo dei bimbi
al mondo che sarà.
Peccato che oggigiorno
la voglia di trasmetter
ad altri l'innocenza
faccia ahinoi pensare
a un atto di violenza.
© 2018 a cura di Gino Ruffini

Search