I cookie vengono utilizzati per la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web l’utente accetta al loro utilizzo.

Calcio

'Sto speadar da miliardari
en 'tel stadio sconfinà
no me par, per dir la mia
en spetacol da imitar.
I campioni i se spintona
i fa nar perfin le man
e i spuda come lama
dele Ande sora 'l prà.
Preferisi, me se scusia
chél giughià sul dur selcià,
för, sui pradi, dopo 'l fén
o fra tende en 'tel deserto
dai popeti a pèi descolzi
col balon fat con le sdrace
endó schiarpe no ghié 'n'è.
Calcio

Questo scalciar da miliardari
nello stadio sconfinato
non mi sembra, per dir la mia
uno spettacolo da imitare.
I campioni si spintonano
fanno andar pefin le mani
sputacchiando come lama
della Ande sopra il prato.
Preferisco, mi si scusi
quel giocato sul duro selciato,
fuori, sui prati, dopo il fieno
o fra le tende nel deserto
dai ragazzini a piedi scalzi
col pallon fatto di stracci
laddove scarpe non ce n'è.
© 2018 a cura di Gino Ruffini

Search